lunedì 8 marzo 2010

Fiera handmade weddings organizzata da Magnolia a Firenze



Ecco questo è uno dei lavori che ho fatto in passato, per la fiera sposi che si è tenuta a Firenze a Maggio del 2009 , è sempre difficile per me parlare di qualcosa che non è successo nello stesso momento in cui ne parlo , le emozioni , le sensazioni di quel giorno si affievoliscono e i ricordi sbiadiscono... non mi ricordo più i particolari , ma essendo stata una tappa importante del mio percorso è fondamentale per me inserirlo in questo blog ,dovrei fare molti riferimenti a blog e link , alla fiera hanno partecipato molte ragazze carine , simpatiche e soprattutto brave con ognuna un talento , ma la cosa che ci accomunava tutte era l'idea di qualcosa di nuovo, idee estrose e fantastiche ma nel contempo arti antichissime ...tutto fatto a mano...antica arte che si veste di nuovo e che fa nascere qualcosa di esclusivo e fatto bene. Essendo un lavoro molto lungo ricercare tutti i link , ne metto uno fra tutti che è poi quello dell'ideatrice di questa fiera sposi , quello di Magnolia , wedding planner di Firenze. Devo dire che l'aria che si respirava alla fiera e poi quella che si respira nel suo blog... molte idee , carine , alcune geniali , ma semplici e alla portata di tutti , dove non ha importanza avere molti soldi per ottenere il buon gusto e la particolarità in un evento , ma soprattutto , l'impegno , l'organizzazione e quelle piccole attenzioni ai momenti speciali che creano un ricordo positivo nella mente di chi partecipa ,a quello che per i protagonisti è un momento importante della propria vita insieme , il matrimonio. Col senno di poi non sò se avrei partecipato a questa fiera , non ho avuto nessun riscontro economico e nessuna richiesta , ma spese e un lungo viaggio a Firenze, con il rammarico di non averla potuta visitare essendo stata tutto il giorno impegnata all'interno dell'evento, ma a livello personale lo considero un momento molto importante , mi ha dato la certezza , che se ho potuto presentare non una, ma quattro torte in un solo giorno , farne una sarebbe una passeggiata ... mi ha dato la certezza che quello che avevo imparato all'Etoile nel corso di progettazione e realizzazione di torte da cerimonia era servito a qualcosa...ma ora bando alla ciance , vi faccio vedere qualche foto, molto belle anche per l'ambiente e la bella giornata ....




Una torta e delle mini cake abbinate ad un abito da sposa 


Torta romantica


Torta primavera


Una visione dell'ingresso alla fiera


Io con la mia torta ,che è stata posizionata all'ingresso della fiera per dare il benvenuto gli ospiti.



8 commenti:

  1. Wow Mariella... a Firenze? ma la prossima edizione??? farei volentieri una capatina ^_^!
    A presto,
    Michela

    RispondiElimina
  2. ops.. dimenticavo... le torte sono meravigliose!

    RispondiElimina
  3. ^_^...grazie ...non sò se ci sarà un'altra edizione...ciao a presto...

    RispondiElimina
  4. Mariella son tutte belle, ma a me persaonalmente piace molto l'ultima. Le emozioni si saranno pure sopite ma credo che sarebbe stato davvero un gran peccato non dedicare un post a queste meraviglie. Ma come fai a fare il pds o torta così liscia e alta???Non c'è neanche una piega o sbavatura....eccezionale. Kiss kiss.

    RispondiElimina
  5. allora...è difficile da spiegare... a differenza delle altre, queste che ho usato per la fiera ,ma vale anche per quelle che vedi in vetrina per mesi e mesi , non sono torte da mangiare ,anche perchè non avevamo il permesso sanitario per portare cose edibili, io sinceramente avrei apprezzato poter offrire qualcosa al pubblico...cmq , si chiamano torte monumentali e vengono usate quando gli sposi non hanno 2 mila invitati e quindi non necessitano di 50 kg di torta , ma vogliono lo stesso una torta a grande impatto...al momento del servizio uno dei piani verrà sostituito con la torta vera , generalmente quello in basso,che verrà offerto poi agli ospiti... qui in Italia lo trovo un pò difficile poter dare agli ospiti torte con quelle altezze , dovrebbero essere asciutte come quelle inglesi , ma poco apprezzate qua da noi....quindi sono costruzioni , il difficile sta nel fatto che venendo a contatto poi con la torta vera, devono essere ricoperte in pasta di zucchero e glasse e fatte in maniera igienicamente corretta.....e credimi che an
    che se sotto c'è del polisterolo è cmq difficile rivestire quelle altezze senza fare grinze e crepe....ciao , spero di non aver distrutto i tuoi sogni di torte enormi ripiene di non sò che...nella maggior parte dei casi , quelle dimensioni sarebbero troppo , ormai oggi come oggi non ci sono tutti questi invitati ai matrimoni da giustificare cosi tanta abbondanza....

    RispondiElimina
  6. Ciao Mariella! come stai? ...è un pò che non ti sento...spero tutto bene!
    Ti lascio gli auguri di una Serena Pasqua
    A presto,
    Michela

    RispondiElimina
  7. ciao Michela , grazie per avermi cercato , si tutto bene , anzi per dirla tutta non proprio ...è un periodo di riflessione questo , ma vi seguo , magari senza commenti , ma ammiro i vostri lavori ,bella la tua ultima ccmposizione , anzi ne ho fatta una anche io ....mò la posto...un grande augurio di buona pasqua...spero di postare qualcosa in tema prima di domenica...un bacio...

    RispondiElimina
  8. ^_^ felicissima di risentirti!

    RispondiElimina

Mi fa sempre piacere conoscere l'opinione di chi passa di qua , quindi ....scrivete , scrivete , scrivete....